Informazioni

Le Amministrazioni Regionali, Provinciali, Comunali, Locali, le Associazioni e gli Organizzatori di eventi potranno inviarci gli eventi e le informazioni relative, per l'inserimento nelle nostre pagine web al seguente indirizzo:

eventi@sicilyrun.it.

Naturalmente la pubblicazione dell'evento è gratuita.

Eventi - per visionare le locandine clicca sul titolo o sulla foto dell'evento

Dal: 28-10-2017


Vieni il 28 ottobre 2017 alle ore 20,45 con la Sicily Run, presso i locali della Ricreass di Via Ugo La Malfa 9127 (ora Viale della Regione Siciliana Nord Ovest n. 9127) a Palermo, per assistere allo spettacolo musicale di Anselmo e Polizzi.
Durante l’intervallo verrà servita una cena fredda con pezzi di rosticceria mignon + pizza + sfincione - Acqua – Aranciata – Coca Cola
Ingresso per i soci e tesserati della Sicily Run (Run Card), cena fredda inclusa, è di euro 11 a persona.
Dopo gli apprezzati spettacoli già presentati : Napoli in Agrodolce, la leggenda di Mister Volare, quando si facevano le feste in casa, Trilussa e gli Stornelli Romani, questo simpatico “Duo” ci offre un nuovo esilarante spettacolo che riassume il meglio dei precedenti con la novità
sintiti…..Sintiti…..la Sicilia : un omaggio alla nostra amata terra.
Un “Tour in Musica” saltellando tra i vari spettacoli…..un mix dinamico tra emozioni musicali e sketch per tutti i gusti e ricordi……….non mancate.
Per informazioni e prenotazione obbligatoria, fino ad esaurimento posti disponibili, contattare il 3476900490.

Dal: 29-10-2017


Vieni alla Sagra della Castagna di Mezzojuso, in Pullman con la Sicily Run.
Trasferimento in pullman (Gran Turismo) a Mezzojuso (PA) per partecipare alla Sagra della Castagna.
Il costo del biglietto individuale è di euro 9 e comprende esclusivamente il passaggio in pullman da Palermo a Mezzojuso e ritorno a Palermo.
La partenza è garantita dal fornitore del pullman al raggiungimento del numero minimo di 30 partecipanti.
Per informazioni e prenotazioni contattare il 3476900490
La quota non comprende: Assicurazioni, pasti, ticket di ingresso ai siti, mance ed extra di carattere personale.
La manifestazione nasce con l’intento di far riscoprire un prodotto profondamente radicato nella comunità di Mezzojuso, attraverso numerose iniziative che, oltre a permettere la degustazione delle castagne nelle sue diverse ricette, vogliono riscoprire e conservare i profumi e i sapori del passato. Vieni alla Sagra della Castagna di Mezzojuso, in Pullman con la Sicily Run.
La manifestazione nasce con l’intento di far riscoprire un prodotto profondamente radicato nella comunità di Mezzojuso, attraverso numerose iniziative che, oltre a permettere la degustazione delle castagne nelle sue diverse ricette, vogliono riscoprire e conservare i profumi e i sapori del passato.
Durante l’ultimo weekend di ottobre i visitatori avranno la possibilità, oltre che degustare una grande varietà di prodotti tipici, di visitare le chiese (di rito Latino e Bizantino), i musei (del Libro Antico, dell’Opera dei Pupi Siciliani e del Mastro di Campo) e il prezioso patrimonio iconografico del comune palermitano (l'ingresso ai siti prevede un contributo).

Dal: 18-11-2017


La Sicily Run, nei giorni 18 e 19 novembre p.v., organizza un week-end presso il Calajò Resort Agriturismo di Trappeto (Pa) sito in Contrada San Cataldo snc.
Potranno partecipare a detta manifestazione anche i soci muniti di mezzi ricreazionali (autocaravan).
Programma:
Sabato 18 novembre:
- Arrivo alle ore 16,00 circa presso il Calajò Resort Agriturismo, registrazione e sistemazione;
- alle ore 18,30 trasferimento presso la Cantina sociale Leto per una degustazione di Vino ed Olio;
- alle ore 20,30 Cena presso il Calajo Resort (antipasto caldo, giro pizza con acqua libera e coca cola) e serata danzante.
Domenica 19 novembre:
- ore 10.30 circa degustazione di salumi e formaggi; a seguire intrattenimento e giochi con premi;
- ore 13.30 pranzo (antipasto rustico, rigatoni alla francescana, tris di carne (salsiccia, panata e involtino), patate al forno, dolce, vino e acqua;
- nel pomeriggio rientro a casa.
Quote di partecipazione
- adulti:
- per la cena, le degustazioni (vini, olio, formaggi e salumi) ed il pranzo il costo a persona è di euro 30,00 a persona;
- per la cena e le degustazioni euro 12,00;
- per il pranzo e le degustazioni euro 20,00;
- bambini fino ad anni 10:
- per la cena, le degustazioni, il pranzo (bolognese o lasagne, cotoletta e patatine, dolce, bibita ed acqua) il costo a persona è di euro 15;
- per la cena e le degustazioni euro 7;
- per il pranzo e le degustazioni euro 12.
Per il pernottamento nelle camere del Resort Calajò il costo è di euro 20,00 a persona.
Per i camperisti non è previsto nessun costo per la sosta/pernottamento.
Per aderire alla gita è indispensabile prenotare fino ad esaurimento posti, entro e non oltre il giovedì 16 novembre 2017, confermando la propria adesione alla segreteria della Sicily Run al numero 3476900490.

Dal: 19-11-2017


Il 19/11/2017 alle ore 17,00 vieni con la Sicily Run al Teatro San Gabriele di Piazza San Gabriele n. 4 a Palermo per assistere alla Commedia Brillante in due atti di:
Giovanni Marsala e Marcello Faranna dal titolo
"C'è crisi pi Tutti".
Il costo del biglietto per i soci e tesserati della Sicily Run (Run Card) è di euro 5 a persona.
Per informazioni e prenotazione, fino ad esaurimento posti disponibili, chiamare il 3476900490.

Dal: 17-10-2017    Al: 17-10-2017


AL VIA LA NUOVA STAGIONE CONCERTISTA DELLA FONDAZIONE THE BRASS GROUP CON IL TALENTUOSO ARTISTA DI FAMA MONDIALE RICHARD BONA
Cartellone ricco di concerti con le stelle internazionali di musica jazz nello storico
Real Teatro Santa Cecilia di Palermo.
“Immaginate un artista con la tecnica virtuosistica di Jaco Pastorious, la dolcezza vocale di George Benson, la sensazione armonica di Joao Gilberto, mescolata alla cultura africana. Signore e signori, vi presentiamo Richard Bona! " Così il LOS ANGELES TIME descriveva l’arte musicale del grande interprete camerunense.
Sarà il grande artista Richard Bona, talentuoso bassista, multistrumentista e vocalist, che inaugurerà la stagione di una tra le più antiche Istituzione di musica jazz del nostro Paese, la Fondazione The Brass Group. Il sipario dello storico Real Teatro Santa Cecilia si aprirà dunque martedì 17 ottobre con un primo turno alle ore 20.35 ed uno successivo alle ore 22.15, grazie all’atteso concerto della star africana. Ed è proprio Bona che afferma: “la musica abbraccia le differenze e riunisce le genti cosa che non riescono a fare la politica e la religione”. Personaggio ben noto agli appassionati di jazz, l’artista internazionale si è oramai imposto all’attenzione generale come uno dei più originali musicisti nell’ambito di quell’area che tende ad una fusione, non di facciata, della musica africana con altre espressioni. Strumentalmente, egli è un vero e proprio virtuoso ma questa sua straordinaria abilità tecnica mai è fine a sé stessa essendo, piuttosto, messa al servizio dell’intero gruppo. Di lui si dice che porta in tutto il mondo il suo sorriso e la sua eleganza musicale, che sia un artista in cui si fondono i virtuosismi di Jaco Pastorious, la fluidità vocale di George Benson, il senso dell’armonia e della canzone di Joao Gilberto, il tutto mixato con la cultura africana. Noto anche per aver fatto parte del gruppo Steps Ahead, si è esibito su molti palcoscenici e con diversi artisti del calibro, ad esempio, di Bobby McFerrin, Pat Metheny, Joe Zawinul, Chick Corea, Herbie Hancock, Paul Simon, John Legend e Stevie Wonder. Con numerosi premi, spettacoli e anni di esperienza al suo attivo, Bona è diventato uno dei più ricercati musicisti di questa generazione. Al Santa Cecilia, Bona sarà accompagnato dalla band Mandekan Cubano (cinque veterani della scena musicale latina Downbeat di New York), con cui ha fuso artigianalmente suoni e culture, riuscendo nell’impresa di parlare il linguaggio universale della musica. Da quest’anno, inoltre, la Fondazione ha attivato, oltre all’acquisto online dei biglietti tramite il circuito www.ticksweb.com e i punti vendita autorizzati, altri due punti di prevendita, uno presso il Real Teatro Santa Cecilia (Piazza Santa Cecilia n. 5 – 90133 Palermo – 091\ 88 75 201, 091 88 75 119, dal lunedì al venerdì a partire dalle 9.30 sino alle 12.30, ed un altro presso Santa Maria dello Spasimo (Via dello Spasimo, n. 15 – 90133 Palermo – 091 77 82 860, 091 77 82 861) dal lunedì al venerdì a partire dalle ore 15.30 alle 19.30. Infoline Fondazione The Brass Group: 091 778 2860 - 3312212796, info@thebrassgroup.it, www.thebrassgroup.it. L’Ufficio Stampa Fondazione The Brass Group Rosanna Minafò mob. 3484009298

Dal: 17-10-2017    Al: 17-10-2017


Al via la nuova stagione concertistica 2017-2018 della Fondazione The Brass Group.
Aperta la campagna abbonamenti con un programma ricco di musica jazz e soul con doppi turni.
Le stelle della musica internazionale come Richard Bona, Carla Bley e Tom Harrell, Darius Brubeck e l’Orchestra Jazz Siciliana faranno rivivere di note jazz lo storico teatro Real Teatro Santa Cecilia La 43ª stagione concertistica della Fondazione The Brass Group si presenta ricca di sonorità grazie ad un calendario variegato che prevede oltre alle performances di grandi artisti internazionali in ambito jazz e soul, quelle dell’Orchestra Jazz Siciliana e del suo resident conductor, Domenico Riina. Da quest’anno, inoltre, per soddisfare le numerose richieste di abbonamenti, è previsto un doppio turno: uno alle ore 20.35 ed un secondo alle ore 22.15. Sulla programmazione interviene il Presidente della Fondazione, il Maestro Ignazio Garsia, che afferma “quest’anno il Brass, per accogliere le numerose richieste da parte del nostro pubblico replicherà tutti i concerti . I 16 concerti in abbonamento e le 16 repliche, più tutti i concerti jazz promossi in tanti teatri cittadini, provano che il Brass - da Palermo a Catania - ha inciso sensibilmente nella formazione musicale dei siciliani. Per noi, sapere che la musica Jazz ha tanto seguito, è il riconoscimento più gratificante che si possa immaginare. L’azzeramento del contributo da parte della Regione, subito con insistenza e i numerosi tagli subiti, lo certificano”. “E per tale ragione”, precisa il Direttore artistico, Luca Luzzu “quest’anno, abbiamo pensato in modo più incisivo ad un coinvolgimento di grandi artisti internazionali della musica jazz, pop e soul che andranno ad esibirsi anche con l’Orchestra Jazz Siciliana. Ricordiamo infatti che l’Orchestra stessa è stata già diretta da grandi Maestri internazionali come Carla Bley e Gil Evans. Il progetto del Brass è di restituire alla città di Palermo il ruolo interpretato fin dagli anni ’70 di capitale tra le più importanti del jazz europeo. Infatti, la parte più consistente del programma vede protagonista, con cadenza mensile, appunto, l’Orchestra Jazz Siciliana”.
Sarà proprio il grande artista Richard Bona, talentuoso bassista, multistrumentista e vocalist, che aprirà i battenti della stagione della più antica Istituzione di musica jazz a Palermo. Il sipario dello storico Real Teatro Santa Cecilia, l’unico teatro pubblico storico che esista al mondo destinato al jazz, si aprirà dunque martedì 17 ottobre a partire dalle ore 20.35 con l’atteso concerto della star camerunense il quale dichiara che: “la musica abbraccia le differenze e riunisce le genti cosa che non riescono a fare la politica e la religione”.
Personaggio ben noto agli appassionati di jazz, l’artista camerunense si è oramai imposto all’attenzione generale come uno dei più originali musicisti nell’ambito di quell’area che tende ad una fusione, non di facciata, della musica africana con altre espressioni. Strumentalmente. egli è un vero e proprio “virtuoso” ma questa sua straordinaria abilità tecnica mai è fine a sé stessa essendo, piuttosto, messa al servizio dell’intero gruppo. Sulla stagione musicale il Direttore della Scuola Popolare di Musica, Maestro Vito Giordano, dichiara che “tra le varie produzioni musicali che abbiamo voluto inserire quest’anno si evidenzia quella con Davide Shorty e l’Orchestra Jazz Siciliana. La crescita di Davide ribadisce ancora una volta quanto la preparazione acquisita presso la nostra Scuola di Musica, unita ad un talento naturale , abbiano permesso al nostro ex allievo di poter costruire una carriera solida e di ampio respiro. Ed è proprio la maturità raggiunta da questo giovane artista palermitano che ha oramai calcato palchi importanti in Italia e all’estero, che ci ha convinto ad invitarlo come protagonista ed headliner di una serata dai suoni moderni e contemporanei. Per questo desidero citare quale insegnamento per i miei allievi e tutti i giovani d’oggi una frase di Charles Parker: la musica è la tua propria esperienza, i tuoi pensieri, la tua saggezza. Se non la vivi, non verrà mai fuori dal tuo strumento”. Tra gli altri artisti internazionali che quest’anno andranno ad esibirsi ricordiamo grandi nomi come Camille Bertault che si esibirà sabato 16 dicembre ed ancora Dave Douglas & Carla Bley in scena il 18 novembre, così come Darius Brubeck Quartet previsto il 17 febbraio, ed ancora Carolina Eyck sabato 3 marzo e Pat Martino Trio il 7 aprile, mentre Tom Harrell assieme al suo Quartet tingerà il Teatro Santa Cecilia con le sue note virtuose il 20 aprile. Il cartellone prevede anche concerti speciali come quello della splendida vocalist Simona Molinari e l’Orchestra Jazz Siciliana in scena il 17 marzo ed ancora quello dell’artista Sal Pizzurro sempre con l’OjS il 27 gennaio.
Da quest’anno la Fondazione ha attivato, oltre all’acquisto online dei biglietti tramite il circuito www.ticksweb.com e i punti vendita autorizzati, altri due punti di prevendita, a breve uno presso il Real Teatro Santa Cecilia (Piazza Santa Cecilia n. 5 – 90133 Palermo – 091\ 88 75 201, 091 88 75 119, dal lunedì al venerdì a partire dalle 9.30 sino alle 12.30, ed un altro presso Santa Maria dello Spasimo (Via dello Spasimo, n. 15 – 90133 Palermo – 091 77 82 860, 091 77 82 861) dal lunedì al venerdì a partire dalle ore 15.30 alle 19.30.
), dal lunedì al venerdì a partire dalle 9.30 sino alle 13.30, ed un altro presso Santa Maria dello Spasimo (Via dello Spasimo, n. 15 – 90133 Palermo – 091 77 82 860, 091 77 82 861) dal lunedì al venerdì a partire dalle ore 15.30 alle 19.30.
Di seguito il cartellone completo:
Martedì 17 ottobre: Richard Bona & Mandekan Cubano
Sabato 28 Ottobre: Orchestra Jazz Siciliana, Moonlight Serenade, “From Glenn Miller to Benny Goodman”, Nicola Giammarinaro Clarinetto
Sabato 11 novembre: Letizia Gambi, From Naples to New York
Sabato 18 novembre: Dave Douglas & Carla Bley Riverside, Feat. Chet Doxas, Steve Swallow, Jim Doxas
Sabato 25 novembre:The Robin Gals, Juke box girls
Sabato 02 dicembre: Carolina Bubbico, Voce, piano, direzione, orchestrazioni, arrangiamenti Orchestra Jazz Siciliana
Sabato 16 dicembre: Camille Bertault, En Vie
Sabato 27 gennaio: Sal Pizzurro e l’Orchestra Jazz Siciliana
Sabato 3 febbraio: Marta Pereira da Costa, Fado poetry
Sabato 17 febbraio: Darius Brubeck Quartet, Plays the music of Dave Brubeck
Sabato 24 febbraio: Shorty e l’Orchestra Jazz Siciliana
Sabato 3 marzo: Carolina Eyck, Sting on theremin
Sabato 17 marzo: Simona Molinari e l’Orchestra Jazz Siciliana, Loving Ella,
Sabato 7 aprile: Pat Martino Trio, The nature of guitar,
Sabato 14 aprile: Orchestra Jazz Siciliana, Una sera di metà aprile,
Venerdì 20 aprile: Tom Harrell Quartet, Roman Nights.

Costi degli abbonamenti e dei singoli biglietti:
BIGLIETTI SINGOLI EVENTI
INTERO
Tavoli - € 28,00 incl. dir. Prev.
Galleria - € 20,00 incl. dir. Prev.
RIDOTTO UNDER 25
Tavoli - € 22,00 incl. dir. Prev.
Galleria - €17,00 incl. dir. Prev.
RIDOTTO STUDENTI
(Solo Galleria)
Galleria - € 17,00 incl. dir. Prev.
RIDOTTO CRAL (tariffa riservata anche ai tesserati Sicily Run - RUN CARD)
Tavoli - € 25,00 incl. dir. Prev.
Galleria - € 17,00 incl. dir. Prev.
ABBONAMENTI
INTERO
Tavoli - € 200,00 + dir. Prev.
Galleria - €160,00 + dir. Prev.
RIDOTTO UNDER 25
Tavoli - € 170,00 + dir. Prev.
Galleria - € 130,00 + dir. Prev.
RIDOTTO STUDENTI
(Solo Galleria)
Galleria - € 120,00 + dir. Prev.
RIDOTTO CRAL (tariffa riservata anche ai tesserati Sicily Run - RUN CARD)
Tavoli - € 190,00 + dir. Prev.
Galleria - € 150,00 + dir. Prev.
Infoline Fondazione The Brass Group: 091 778 2860 - 3312212796, info@thebrassgroup.it, www.thebrassgroup.it

Dal: 21-10-2017    Al: 22-10-2017


Inscenato nelle stradine e nelle piazze del paese, l'evento trasforma una parte del centro storico in un angolo della Betlemme della Natività. Un affascinante ritorno al passato in una indimenticabile città piena di valori storici, religiosi, culturali e di ospitalità. Numerosi i figuranti che danno vita alle varie botteghe, per la riscoperta e la valorizzazione delle diverse forme di artigianato, da quella del maniscalco al cestaio, dal fabbro al muratore, dall'artigiano della pietra al laboratorio degli artisti, dalle massaie che preparano dolci della tradizione capitina ai mastri casari che producono il formaggio di una volta, al falegname che lavora il legno
Clicca sul titolo dell'evento per visionare il programma in dettaglio.

Dal: 22-10-2017    Al: 22-10-2017


Nelle domeniche del 15, 22 e 29 ottobre prossimo, dalle ore 10 alle ore 24, nelle Piazze Margherita e Garibaldi del meraviglioso centro storico di Rometta si svolgerà la terza edizione dell'ottobrata romettese denominata Ottobre in Festa.
Rometta si trova in Sicilia sul versante tirrenico del messinese in cima ad una collina, sospesa tra cielo e terra, piena di storia e con un ricco patrimonio monumentale, architettonico, storico ed archeologico. I colori, i gusti ed i sapori d’autunno renderanno incantevole lo scenario dello scorcio del centro storico, ove avrà luogo la manifestazione, che accoglierà gli ospiti per gustare i piatti della tradizione culinaria romettese. Una manifestazione quella dello scorso anno che ha ottenuto un grande successo di pubblico per l'apprezzamento ed il riconoscimento legato alla tipicità della gastronomia locale. La presenza di numerosi espositori di prodotti e manufatti locali animeranno le vie intorno a Piazza Margherita e Piazza Garibaldi. Le tre domeniche ottobrine saranno un’ occasione per visitare Rometta ed assaporare le atmosfere di tempi in cui la vita di ogni giorno veniva scandita dagli odori della natura: dal mosto che riempiva i tini, dall’olio delle olive appena colte e frantumate dalla pietra del frantoio, dalla bollitura del latte per ricavare il formaggio o la ricotta, dal profumo delle castagne arrostite sul fuoco, dal pane sfornato e condito con olio, odori deliziosi che si espandevano per i vicoli carichi di storia e gesta lontani.
Questo ed altro si può rivivere nelle tre domeniche mentre si è sferzati dall’aria frizzante che solo qui a Rometta è possibile respirare nelle giornate d’ottobre. E per l’intera giornata si potranno anche visitare alcuni dei luoghi più suggestivi.
Non mancheranno le attrazioni per i grandi e per i piccini, gli intrattenimenti musicali, il folklore e soprattutto non mancheranno le sorprese.
La trippa..... si si la trippa che costituisce la novità di quest'anno, Il maialino al forno, i maccheroni tipici al ragù di salsiccia, i fagioli di Nonna Maria che lo scorso anno sono andati a ruba, i dolci tipici di esclusiva produzione casareccia ed infine il buon vino locale novello saranno il fiore all'occhiello delle degustazioni enogastronomiche presenti nella manifestazione.
Questa manifestazione è organizzata come di consuetudine dall'Associazione Culturale Rymtà Haya (Rometta Vive) di cui il signor Alberto Magazù ne è il presidente.
Si può seguire sulla pagina facebook "associazione culturale Rymtà Haya" nella sezione eventi https://www.facebook.com/events/541451802853112

Dal: 27-10-2017    Al: 29-10-2017


Festa dei sapori madoniti d’autunno, Petralia Sottana celebra gastronomia e cultura locali dal 27 al 29 ottobre
Come ogni ultimo fine settimana di ottobre, si rinnova a Petralia Sottana l’appuntamento con la Festa dei sapori madoniti d’autunno: un lungo week end dedicato a gusto, cultura e tradizione che ormai da anni saluta l’arrivo della nuova stagione. L’edizione 2017 prevede un ricco assortimento di pietanze da gustare negli stand: zuppe di legumi, sughi di carne locale, minestrone preparato con le verdure locali, salsiccia e “stigghiole” cotte alla brace, caldarroste, frutta a km 0 e poi dolci per tutti i gusti, dalle “guastedde” fritte ai cannoli; il tutto inondato da vino a volontà. Ma la festa dei sapori non è solo gastronomia: nei tre giorni dell’evento, infatti, sarà possibile conoscere il paese, scoprendo i suoi tesori artistici e architettonici. Il programma prevede anche momenti di intrattenimento e animazione.
Per ulteriori informazioni e aggiornamenti, visita il sito www.festadeisaporimadoniti.it, diventa fan della pagina Facebook “Festa dei sapori madoniti”, segui @FestaDeiSapori su Twitter o scrivi a info@festadeisaporimadoniti.it.

Dal: 28-10-2017    Al: 29-10-2017


Sagra della Castagna con degustazioni e visite turistico culturali organizzate dal Comune di Antillo.
Il giro turistico si svolgerà nel territorio di Antillo con il seguente programma:
- Antica fornace sita in Fraz. Canigliari
- Giardino di Redenzione
-Campana per i Dispersi di tutte le guerre
- Agriturismo Bongiorno con visita delle stalle e degustazione dei prodotti tipici antillesi
Tutto a soli 5 euro.
Comune di Antillo